Bosch WTW84107IT – Recensione completa!

Oggi tratteremo un modello di asciugatrice Bosch, ovvero l‘asciugatrice WTW84107IT.

Questo particolare modello disponibile sul mercato, è stato ben accolto dal pubblico, ottenendo un punteggio di quasi 8 stelle su 10.

Esaminiamo insieme le caratteristiche del prodotto al fine di poterne avere una panoramica completa.

Bosch WTW84107IT

Consumi

Questo prodotto rientra in una delle migliori classi energetiche presenti sul mercato, ovvero la classe A++.

Per riuscire a capire gli eventuali consumi dati dall’uso dell’elettrodomestico in questione, bisognerà tenere conto anche del numero di kWh che verranno assorbiti durante l’utilizzo annuale del prodotto.

In questo specifico caso, il consumo prefissato ammonta a 212 kwh annui circa, il che andrebbe a comportare una spesa di circa 40€.

Da non tralasciare il peso del carico, in quanto in una sola sessione questa asciugatrice riesce ad asciugare fino ad un massimo di 7kg , il che va ad influire sul calcolo del rapporto finale.

Programmi

Questo prototipo della Bosch svolge tutti i programmi più diffusi e specifici che a loro volta consentono di selezionare un trattamento specifico in base al materiale con cui ci si andrà a confrontare.

Esiste il programma dedicato al cotone che si rivela l’unico a funzionare a pieno carico, mentre per quanto riguarda i materiali di tipo sintetico si ha un carico massimo di 3,5kg.

È possibile impostare il programma sulla base dell’eventualità di sottoporre il capo ad uno stiraggio successivo, o programmando un ciclo di trenta minuti per i piccoli indumenti.

Nel caso di biancheria sintetica si può ricorrere al programma rapido che dura circa quaranta minuti, e si può disporre del programma Lana Finish per capi in lana con un carico massimo di 3kg.

Tecnologia del prodotto

Essendo un prodotto di fascia medio-alta, la tecnologia con la quale è stato realizzato, può essere definita come il punto forte di questo particolare modello.

In primo luogo si ha la possibilità di ottimizzare il risparmio energetico legato all’uso dell’asciugatrice, e poi si ricorre ad un tipo di tecnologia definita a condensazione che rende possibile un collegamento tra la presa dello scarico dell’acqua e quello della presa di corrente. Abbiamo predisposto un apposito articolo dedicato alla spiegazione di come funziona un’asciugatrice a condensazione.

Il vapore condensato viene riversato in un apposito vano che andrà svuotato in seguito all’utilizzo.

Funzionalità

Il modello che stiamo esaminando è ritenuto un modello base e di semplice utilizzo.

Non dispone di nessun tipo di display o schermo, ma si avvale di un sensore in grado di rivelare la presenza dell’umidità e intervenire sul processo di asciugatura in modo da regolarlo in base alle esigenze.

È dotata inoltre di un sensore acustico che avverte quando il ciclo di asciugatura giunge al termine.

Il design antivibrazione incluso in questo modello, si prefigge lo scopo di annullare le vibrazioni e ridurre ogni possibile rumore.

Prestazioni

Questo particolare modello, rientra nella classe di condensazione di tipo B, ovviamente inferiore a quelle riconducibili alla fascia A.

La rumorosità raggiunge un picco massimo di 65 dB.

Il carico massimo di lavoro che può essere smaltito ammonta a 7 kg, quindi ideale a provvedere alle esigenze di un nucleo familiare di circa 4 persone, e può durare 178 minuti nel caso del programma riservato al cotone.

Specifiche tecniche

  • classe energetica: A++;
  • capacità di carico: 7kg;
  • programmi inclusi: cotone, lana, sintetici, programma rapido.
  • dimensioni: 84x60x64cm;
  • peso: 55kg;
  • rumorosità: 65dB;
  • sensori: anti-umidità ed acustico.
  • prezzo: circa 599€.

Conclusioni finali

Secondo quanto riportato dagli acquirenti, il prodotto è conveniente per quanto riguarda l’ambito del risparmio energetico, ed è una delle migliori asciugatrici adatte a piccoli nuclei familiari.

Dispone di comandi base che ne rendono facile l’utilizzo ma i programmi non si svolgono in tempi mto veloci.

Adatta a chi vuole apportare un taglio di spesa sulla bolletta ed è in possesso di uno scarico dell’acqua.

Potrebbero interessarti anche...