Mobile per asciugatrice: quale scegliere?

Il mobile per l’asciugatrice deve essere scelto con calma e in base alle necessità e al modello dello stesso elettrodomestico.

In ogni casa dovrebbe esserci uno spazio dedicato alla lavanderia con lavatrice e asciugatrice per organizzare al meglio le attività quotidiane. Tuttavia il luogo dove posizionare un’asciugatrice non è sempre possibile.

In commercio ci sono ottime lavatrici e asciugatrici con design moderno e bello da vedere. Nonostante ciò, si può acquistare un mobile per l’asciugatrice per completare l’angolo lavanderia in modo più elegante e rifinito.

  • Capita spesso che in assenza di una lavanderia, si usi il bagno per porvi lavatrice e asciugatrice, per cui diventa quasi indispensabile comprare un mobile per entrambe le macchine.

Abbiamo fatto un giro nel web e trovato alcuni suggerimenti interessanti su queste parti di arredo.

Mobili per asciugatrice: i vari modelli

  • Mobile senza apertura frontale
  • Con apertura frontale, sportello
  • Apertura frontale a serranda
  • Mobile con materiale per esterni
  • Con materiale adatto per interni
  • Mobile singolo
  • Mobile a colonna
  • Mobile con parete attrezzata

L’asciugatrice è un elettrodomestico diventato di uso comune nelle famiglie. Talvolta si pone il problema di dove porla in modo che non stoni con l’arredamento della casa.

Se hai trovato il posto in cucina o in bagno, puoi camuffare la sua presenza, rivestendo l’elettrodomestico con un mobile per asciugatrice specifico per la macchina.

Mobile per asciugatrice, quale modello è ideale?

Il mobile per asciugatrice va scelto in base al modello della propria macchina. Ci sono quelle con carico frontale o dall’alto. Nel primo caso puoi trovare tante varianti possibili di scelta proprio con apertura frontale.

  • La copertura rigida intorno alla macchina dona un aspetto più elegante e completo. Sul ripiano superiore e rigido si possono poggiare oggetti e accessori per il bagno e di abbellimento.

Se trattasi di un mobile per asciugatrice rigido, potete scegliere uno di quelli con chiusura a sportello. Tutto l’arredo deve essere armonioso e curato.

La prima cosa da fare quando si deve scegliere un mobile per asciugatrice è prendere bene le misure dell’elettrodomestico, e ricercare il mobile adatto alle proprie necessità.

  • L’ideale è ricercare lo stesso stile di arredo, chiedendo e informarsi con i venditori ai quali vi siete rivolti per l’arredamento della casa, se esistono soluzioni adatte alle vostre esigenze.

Mobile per asciugatrice, il materiale giusto

La scelta di un mobile per asciugatrice richiede una certa attenzione anche per il materiale adatto. Ci sono molti modelli di legno, eleganti e raffinati, rivestiti con varie varianti di colore alla moda.

  • Il legno si presta bene ad accurate lavorazioni e può essere laccato o con venature e in vari colori.

Non dimenticare di valutare altre soluzioni con materiali più leggeri e versatili.

Ricordati che l’asciugatrice è fonte di calore per la sua stessa funzione per cui la ricerca di un materiale di buona qualità è una necessità prioritaria.

Colore e design

I colori sono tanti e moderni, si passa dal classico marrone in tonalità chiare e o scure, oppure nei moderni rivestimenti lucidi. Vanno molto di moda il nero e il bianco lucidi se trattasi di un arredamento moderno.

Attenzione: tubo di scarico o contenitore acqua

Scegli bene con attenzione il mobile per asciugatrice, perché quando termina l’asciugatura si deve svuotare l’apposito contenitore se previsto. Il suggerimento è dato affinché i movimenti siano comodi e pratici

Medesimo discorso vale anche per asciugatrici con tubo di scarico, quest’ultimo si trova sul retro della macchina.

Mobile per asciugatrice: dove posizionarlo?

Un altro consiglio per la scelta del mobile per asciugatrice è preferirne uno di quelli a colonna. Questi prevedono un’unica soluzione per coprire entrambe le macchine con un mobile solo.

Spesso si usa per comodità, porre l’asciugatrice sopra la lavatrice, per cui in commercio abbiamo trovato molte soluzioni adatte a questa soluzione.

Otre al mobile a colonna ci sono altre varianti più complete. Mobili componibili all’interno dei quali ci sono ripiani e mensole dove riporre la biancheria da bagno, come asciugamani, teli e accappatoi.

Mobile per asciugatrice da esterno

Esiste anche la possibilità di sistemare l’asciugatrice e la lavatrice all’esterno quando non c’è possibilità di inserirli all’interno della casa. Per questa soluzione c’è una tipologia specifica da esterno, creato con materiale adatto per affrontare le intemperie atmosferiche dell’ambiente, quali freddo, pioggia e caldo.

Il materiale in oggetto è ABS è resistente e protegge l’asciugatrice. Di norma sono quei modelli i cui mobili per asciugatrice hanno lo sportello frontale a serranda.

L’apertura è abbastanza ampia e comoda per accedere in tranquillità allo sportello che raccoglie l’acqua dalla biancheria in fase di asciugatura.

Mobile per asciugatrice per interni

Il mobile per l’asciugatrice per interni generalmente è costituito da DMF. Trattasi di un materiale particolarmente adatto per gli ambienti interni, da un punto di vista prettamente estetico.

  • Tale materiale si presta a varie colorazioni, è molto resistente, non si graffia e resiste alle alte temperature. Protegge l’asciugatrice anche dal ghiaccio.

Questa tipologia di mobile si consegna già pronto, senza necessità di montaggio. Inoltre per la sua versatilità, si può chiedere al venditore l’adattamento nei colori all’arredo di casa, cucina o bagno. In base alle vostre richieste ed esigenze.

Tali mobili prevedono un sostegno che tiene sollevata da terra l’asciugatrice e, su richiesta, due sportelli frontali o un unico portellone. Ricordatevi di porre attenzione alle misure del mobile, confrontandole con quelle dell’asciugatrice e del luogo stabilito per accogliere tutto l’insieme.

Mobile per asciugatrice componibile

Il mobile per asciugatrice componibile può essere una parete attrezzata che prevede anche altri usi. Essere parte di un arredo della cucina all’interno del quale conservare utensili e o oggetti di uso quotidiano.

E tu hai scelto il tuo mobile per asciugatrice? Nel frattempo puoi continuare a scegliere la migliore asciugatrice consultando il nostro articolo dedicato.

Potrebbero interessarti anche...